feed

feed

Informazioni su prestiti e Finanziamenti

Mutui e prestiti, in affanno il Centro Nord

scritta da: stefania.d | il 31 August 2012 | in Notizie Prestiti | Tag: , ,

prestiti debiti Mutui e prestiti, in affanno il Centro NordLa CGIA di Mestre, l’Associazione Artigiani e Piccole Imprese, ha comunicato che il debito degli italiani ha raggiunto in data 31 dicembre 2011, i 20.107 euro. Dal gennaio 2009 c’è stato un incremento del 33.4%. Si sa che la situazione della famiglie italiane nei confronti della crisi è davvero dura. L’indebitamento medio ha avuto un rialzo improvviso proprio per il periodo economico attraversato dal nostro paese. Nel rapporto dell’Associazione Artigiani e Piccole Imprese leggiamo un altro dato che un po’ ci fa riflettere. Le province che maggiormente si indebitano sono quelle del Nord Italia,  prima provincia è Lodi con il 79.3%, poi Como con il 67.7% ed infine Varese con il 64.6%. Le famiglia con più debiti sono quelle della provincia di Roma, poi Milano e poi Lodi, segue Monza-Brianza con 27.991 euro ed infine Prato con 26.930 euro.



Le famiglie con meno debiti sono residenti nelle province di Vibo Valentia, 9.429 euro, Enna con 8.823 euro, Ogliastra, 8.174. Si indebitano maggiormente le famiglie del Centro Nord per l’acquisto e la ristrutturazione della casa, per l’acquisto dell’auto, moto e arredamenti, ed infine per richiedere un prestito per  le vacanze. Il reddito procapite è più elevato al Nord rispetto al Sud, ma sono anche le province del Nord Italia ad indebitarsi maggiormente.








Share
 

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento: